Come proteggere la Password facebook

SHARE

Come proteggere la password di Facebook?  Segui i nostri consigli

Rubare la password Facebook, è risaputo, hacker esperti  che rubano le password per spiare le nostre informazioni è un fatto purtroppo certo. Ma violare la password Facebook di Zuckerberg, è una notizia eclatante, che ha fatto il giro del mondo. Un dubbio a questo punto si insinua nella nostra mente. Se qualcuno riesce a violare la password di Zuckerberg, che ne sarà delle nostre? In realtà basta fare attenzione per proteggere la nostra password. Segui i nostri consigli:

PASSWORD INUSUALE

Per proteggere la nostra password, è necessario utilizzare una combinazione di 8 caratteri, tra numeri, lettere e simboli, sia maiuscolo che minuscolo. Evitate di utilizzare una password banale, solo per affrettare i tempi. Impiegate qualche minuto in più per decidere la combinazione. E il consiglio è di non utilizzare la password per piu’ servizi. Quindi password email e password facebook devono essere diverse.

PASSWORD DA NON USARE

Gli hacker sono in grado di violare la password, tramite dei programmi che provano migliaia di password al minuto, prendendole dal dizionario o dal linguaggio comune. La strategia è lo studio del nostro comportamento, ovvero ingegneria sociale per ricavare informazioni personali all’interno di una password. Contrariamente a quanto si pensa, utilizzare le proprie date di nascita, o altri dati personali, ci rende vulnerabili agli attacchi degli hacker. Sono proprio questo tipo di informazioni a rendere facile la vita degli hacker.

CAMBIARE SPESSO LA PASSWORD

Cambiare spesso la password facebook è un metodo efficace per evitare di farci rubare la password facebook.  Soprattutto se l’abbiamo usata su computer e telefoni, tablet, ecc non di nostra esclusiva proprietà, come il pc o lo smartphone del lavoro.

AMICI FIDATI

Per proteggere il nostro account ed evitare che gli hacker possano rubarci le informazioni, è opportuno non accettare richieste di amicizia di persone sconosciute. Essi potrebbero facilmente trovare delle informazioni per violare il tuo account. Se non possiamo fare a meno di accettare la richiesta, facciamo affidamento “alla lista delle restrizioni”. Una funzione presente in ogni account facebook come default, usata per impedire ad un gruppo di amici di vedere i nostri post, e aggiornamenti di stato. In poche parole è il modo più semplice per limitare la visibilità di ciò che pubblichi ad alcuni amici: i professori, il tuo capo, i colleghi, parenti lontani, amici poco conosciuti; possiamo aggiungere chi vogliamo in questa lista ed essere sicuro di proteggere la nostra privacy.

SHARE